CROI

STUDI DI SWITCH DA LPV/r a RALTEGRAVIR

Ottima la performance sulla diminuzione dei lipidi dello switch a raltegravir, in pazienti in trattamento con LPV/r e carica virale < 50 cp/mL. Tuttavia, occorre cautela per i pazienti che hanno avuto fallimenti, causa possibile riemersione di mutazioni.