Politiche Sanitarie

Il governo sconfitto sulla sanità

Per un pugno di voti. Le vistose assenze tra i banchi della Casa delle libertà (clamorose quelle di An e Udc) fanno cadere alla camera il governo nella trappola delle pregiudiziali di costituzionalità chieste dal centrosinistra.

Siamo medici non ragionieri

Ieri un’ora di sciopero simbolico «per la salute», oggi un’ora di stipendio da devolvere alla Caritas. E’ la tattica soft adottata dai medici ospedalieri per tener desta l’attenzione sulla loro con il governo.

Aids e droga, il grande ritorno

Filippo Manassero, Presidente della LILA Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids, denuncia la pericolosità della approvazione da parte del Cosiglio dei Ministri, del ddl presentato dall’ on. Fini in tema di droghe: più malati, più emarginati, più morti.

Medici, ripartono gli scioperi

In piazza per il contratto e per il diritto alla salute. Allarme regioni: senza finanziamenti aggiuntivi già dal 2004 non saranno garantiti i livelli essenziali di assistenza in tutto il paese. Manifestazione Nazionale a Roma il 24 aprile.

Salute, il virus devolution

Che ne sarà del servizio sanitario nazionale una volta approvata la riforma di Bossi? La prospettiva è che ogni regione si organizzi come meglio può in base alle proprie risorse economiche. Mettendo fine a una sanità uguale per tutti.

Epidemie

Suscita perplessità l’enfasi mediatica sull’influenza dei polli, una malattia ben nota per i danni al settore zootecnico ed i pericoli, reali e potenziali, per l’uomo.

Allarme Epatite C nell’Unione Europea

Nell’Ue è in corso una «epidemia latente» del virus dell’ epatite (Hcv) C dovuta alloscambio di siringhe tra i tossicodipendenti. A lanciare l’allarme è l’Osservatorio Ue per le droghe di Lisbona (Emcdda), secondo cui il fenomeno ha ormai assunto dimensioni…

Sirchia: «addio ai mini-ospedali»

Mentre incombe una difficile verifica di maggioranza che potrebbe metterne a repentaglio la poltrona, il ministro della Salute dice la sua sulle azioni da intraprendere per rilanciare e valorizzare il ruolo del Servizio sanitario pubblico.

Nasce il Centro di Controllo per le Malattie

Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge su “Misure urgenti di autorizzazione di spesa per interventi prioritari nei settori della prevenzione e controllo delle malattie, con analisi e gestione dei relativi rischi, della ricerca di alta innovazione e…

Tre giorni di sciopero dei medici

Presentate ieri a Roma richieste e iniziative di lotta degli «Stati generali della sanità». Tre giorni di sciopero generale e una manifestazione nazionale, fissati rispettivamente per il 9 febbraio, 8 e 9 marzo e 2 aprile 2004.

Alla provetta del senato

Da oggi in votazione a palazzo Madama il ddl sulla procreazione medicalmente assistita. Ma dei 110.000 sieropositivi italiani, il 75% dei quali si trova in età riproduttiva, non parla nessuno.