Associazione Nadir onlus

CHI SIAMO

Scarica lo statuto di Nadir Onlus

Scarica il curriculum storico di Nadir Onlus

Scarica il codice etico di Nadir Onlus 

Nadir Onlus – HIV Treatment Group è un’associazione Patient Based. I soci hanno deciso di promuovere un nuovo ruolo per le persone sieropositive: diventare uno dei tre elementi del triangolo medico-farmaco-paziente. Un paziente informato è di aiuto a se stesso, alla comunità scientifica ed alla società: creare le basi culturali per un dialogo alla pari tra le parti, secondo i rispettivi ruoli, è dunque cruciale.

Di seguito proponiamo una sintesi degli obiettivi e delle attività dell’associazione. Invitiamo però tutti a prendere visione del nostro Statuto, della nostra storia (curriculum) e del nostro Codice Etico [documenti sopra disponibili].

Sintesi degli obiettivi e delle attività:

  • Fare informazione e formazione sulle strategie terapeutiche,attuali e future, per combattere l’HIV/AIDS e le patologie correlate per contesto epidemiologico e/o di infezione (ad esempio epatiti virali);
  • Mettere le persone coinvolte, attraverso l’informazione, in condizione di essere protagoniste delle scelte che riguardano la loro salute;
  • Far si che le persone sieropositive abbiano facile accesso alle migliori cure disponibili e alla miglior diagnostica correlata;
  • Confrontarsi con le istituzioni per un tempestivo accesso alle terapie, alle nuove terapie, alle sperimentazioni cliniche, ai nuovi farmaci ed alla diagnostica innovativa;
  • Dialogare con le industrie farmaceutiche e consorzi pubblici per ottenere studi di accesso precoce ai farmaci innovativi, corretti studi di accesso allargato, criteri di sperimentazione etici e quindi non lesivi della salute e della qualità della vita delle persone sieropositive, moduli di consenso informato comprensibili;
  • Sollecitare e promuovere l’applicazione delle linee guida internazionali più aggiornate per il trattamento dell’infezione da HIV;
  • Partecipare a convegni, congressi, simposi nazionali ed internazionali per essere in prima linea nel dare informazioni tempestive e dalla parte del paziente a tutti gli utenti dell’associazione.

L’associazione è collegata in rete ad altre associazioni di lotta all’AIDS che agiscono direttamente sul territorio, con l’obiettivo di divulgare quanto più possibile il proprio materiale e con l’obiettivo di formare altri attivisti di altre realtà associative in merito a temi trattati.

Come?

L’associazione reperisce le proprie risorse per l’attuazione dei progetti sia dal settore pubblico sia da quello privato.

Tutte le attività dell’associazione sono volte al raggiungimento delle finalità istituzionali e sono da ritenersi attività di utilità sociale al servizio delle persone sieropositive.

Nadir Onlus ritiene che i contributi liberali e le donazioni debbano essere le modalità di finanziamento proprie e corrette di un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale: queste tipologie di finanziamento incondizionato, rispetto a tutte le attività istituzionali di un’associazione, sono infatti garanzia di indipendenza e libertà progettuale. Nadir Onlus espleta anche attività connessa a quella istituzionale, conformemente al suo statuto.

Vuoi diventare socio ordinario?

Ti invitiamo prima a prendere visione di tutti i documenti sopra citati. Se li condividi nella loro interezza e sei interessato alle nostre attività, invia la richiesta di divenire socio a Nadir Onlus, via Panama 88, 00198 Roma, All’Att. del Consiglio Direttivo

Potresti allegare anche un tuo breve curriculum e una lettera che spiega le motivazioni della tua richiesta.

Associazione Nadir Onlus – Via Panama n. 88 – 00198 Roma – e-mail: redazione@nadironlus.org
Iscrizione all’anagrafe Unica delle Onlus con effetto dal 24/2/1998 – Agenzia delle Entrate – Dir. Reg. Lazio – Requisiti formali previsti dall’art.10 del D. Lgs n.460 del 1997 e ai sensi dell’art. 2, comma 1 del D.M. 18 luglio 2003, n.266.

Iscrizione al registro delle persone giuridiche ai sensi del D.P.R 361/2000 al Prot. N. 689/2009 – Comunicazione della Prefettura di Roma – Ufficio Territoriale del Governo in data 15/12/2009.